• Pagine200
  • Prezzo18.50
  • Anno2006
  • ISBN978-88-8273-067-3
  • NoteTemi del pensiero: autori contemporanei
Acquista su IBS.IT Acquista su Amazon.it

AA. VV.

Per una geografia della morale Dalla Cina all’Islam, dall’Europa all’America

Per una geografia della morale è un libro chiaro e di facile lettura, ma nello stesso tempo ambizioso e di grande attualità.
Dieci insigni studiosi, tra i più importanti del panorama culturale italiano, espongono da un punto di vista filosofico, politico e religioso i grandi temi del dibattito odierno: la guerra e la pace, la convivenza tra culture diverse, il ritorno alla ribalta delle religioni, i fondamentalismi, i nazionalismi, i localismi, l’ambiente, il mondo islamico, la Cina e altro ancora. Si tratta di questioni che attraversano e animano ogni giorno le cronache quotidiane, interrogativi etici difficili e laceranti che nei dieci interventi qui proposti emergono nella loro drammatica concretezza. Sullo sfondo di ogni capitolo – autentico filo conduttore di tutta la ricerca – lo scenario della “nuova grande trasformazione del mondo”: la nuova geopolitica, i nuovi assetti geoeconomici, l’impatto delle nuove tecnologie, della comunicazione, la nuova composizione demografica con i movimenti epocali di popolazione, la minaccia agli equilibri naturali.
Ne emerge un quadro a tutto tondo della condizione umana contemporanea segnata dall’insicurezza e dalla pressante domanda di identità. Si possono così afferrare le ragioni profonde degli interrogativi morali che oggi attraversano i vari popoli del mondo, accomunati dalla ricerca affannosa di una nuova grammatica delle regole e dei valori.

 

Autori:

Khaled Fuad Allam

Paolo Branca

Reinhold Braun

Anne Cheng

Ugo Fabietti

Riccardo Petrella

Carlo Sini

Armin Toelke

Salvatore Veca